Contratto di rete

Il contratto di rete è uno strumento giuridico che consente alle aggregazioni di imprese di instaurare tra loro una collaborazione organizzata e duratura, mantenendo la propria autonomia e la propria individualità, senza costituire un’organizzazione come la società o il consorzio, ed ha la finalità di accrescerne la capacità innovativa e la competitività sul mercato.

La sottoscrizione di un contratto di rete può rivelarsi una scelta imprenditoriale e commerciale molto interessante; occorre, però, porre attenzione ai risvolti del vincolo contrattuale sottoscritto tra gli imprenditori della rete sul rapporto di lavoro.

Back to top button